Download Bugiardi nati. Perché non possiamo vivere senza mentire by Ian Leslie PDF

By Ian Leslie

Bugiardi nati è un viaggio esilarante nel mondo della menzogna. los angeles menzogna dei bambini, quella degli adulti, quella dei politici o quella particolare categoria di menzogna che è rivolta a noi stessi e che chiamiamo autoinganno. Scritto con grande umorismo, ricco di aneddoti e di dettagli fulminanti, questo libro è allo stesso pace un saggio informato, che united states le conoscenze più recenti nel campo della psicologia, delle neuroscienze e della filosofia in keeping with fare il punto su ciò che sappiamo in merito a menzogne, bugie, mezze verità, inganni e autoinganni.
Dopo aver letto Bugiardi nati vedrete le menzogne – o, se è in step with questo, los angeles vita intera – sotto tutta un’altra luce.

Show description

Read Online or Download Bugiardi nati. Perché non possiamo vivere senza mentire PDF

Similar personal transformation books

Heroes Among Us: Ordinary People, Extraordinary Choices

Heroes between Us reminds us all the braveness and dignity it takes to face up for oneself and people round us. by means of chronicling such bravery, John Quiñones captures America's can-do spirit and indicates that in the course of the slightest strong deed, every one people harbors a hero inside of. Texas local and veteran ABC journalist John Quiñones has traveled the realm and the rustic reporting on countless numbers of news in the course of his illustrious occupation.

Umarme deine Angst und verwandle sie in positive Lebenskräfte: Ein Selbsthilfeprogramm

Immer mehr Menschen bangen um ihren Arbeitsplatz, sorgen sich um ihre Ersparnisse oder befürchten auch privat damaging Entwicklungen. Gina Kästele beschreibt die vielen Ursachen und Gesichter von Angst und stellt in ihrem praktischen Selbsthilfeprogramm konkrete Übungen vor, das eigene Verhalten wirksam zu verändern und Angst in confident Lebenskräfte zu verwandeln.

The book of est

The best self-help publication of all time, in response to Dr. Joe Vitale. The e-book of est immerses you within the closed doorways of the debatable est trainings popularized within the 1970's.

Extra info for Bugiardi nati. Perché non possiamo vivere senza mentire

Sample text

Se fai parte di un gruppo formato da cinque elementi dovrai tenere a mente dieci rapporti diversi per riuscire a orientarti nelle dinamiche sociali – dovrai, cioè, sapere chi è alleato con chi, chi merita il tuo tempo e la tua attenzione e chi invece no. È già abbastanza complicato, ma se appartieni a un gruppo di venti elementi dovrai tenere sotto controllo novanta rapporti bi-direzionali, diciannove dei quali coinvolgono te direttamente e centosettantuno riguardano il resto del gruppo. Il gruppo si è quadruplicato, ma il numero di relazioni (e dunque l’onere mentale di seguirne le tracce) è quasi venti volte maggiore.

Darwin (all’epoca quasi settantenne) aveva letto una relazione del naturalista francese Hippolyte Taine sullo sviluppo mentale di un bambino, e quel racconto lo aveva indotto a ripescare gli appunti presi durante i primi giorni di vita del suo primogenito, William Erasmus, detto Doddy. Incantato dall’esperienza della paternità, Darwin mostrò nei confronti dei propri figli la stessa intensa curiosità che nutriva nei confronti del restante regno animale. Egli era, naturalmente, un grande osservatore e la tenerezza con cui considerò ogni particolare infonde al testo una grande vivacità, per esempio gli «occhi insolitamente lucidi» di Doddy che sgattaiola fuori dalla dispensa, drogato di zucchero.

Scoprono che raccontando troppe bugie perderanno la fiducia degli insegnanti e degli amici e saranno meno apprezzati. È un punto importante, valido per gli adulti quanto per i bambini. Dire la verità funziona, la maggior parte delle volte, e per creature intensamente sociali come noi rappresenta una modalità automatica efficace, se non altro perché, come ebbe notoriamente a dire Abramo Lincoln, non puoi ingannare tutti tutte le volte. ] nelle verità Morali, sebbene esse ci ingannino, non mentono l’uno all’altro; oltre a comprendere che qualsiasi comunità si perpetua per mezzo della Verità e che quella dell’Inferno non può esistere senza di essa.

Download PDF sample

Rated 4.55 of 5 – based on 4 votes