Download Decostruzione del cristianesimo. L'adorazione by Jean-Luc Nancy PDF

By Jean-Luc Nancy

Show description

Read Online or Download Decostruzione del cristianesimo. L'adorazione PDF

Best italian_1 books

Queer Italia: Same-Sex Desire in Italian Literature and Film

Queer Italia gathers essays on Italian literature and movie, medieval to trendy. The volume's chronological association displays its goal to outline a queer culture in Italian tradition. whereas totally cognizant of the theoretical hazards inherent in trans-historicizing sexuality, the participants to this quantity percentage an curiosity in probing the multi-form dynamics of sexual wants in Italian texts in the course of the centuries.

Extra resources for Decostruzione del cristianesimo. L'adorazione

Sample text

Ma, anche se questo rapporto di forze politico si è associato all'accusa d'"infedeltà" e a enormi scontri, non c'è mai stato tra i cristiani odio per i musulmani. Non hanno mai visto in loro lo specchio di un tradimento. E i cristiani più emancipati dalle Chiese possono facilmente riconoscere le prossimità fra le loro tradizioni e quelle dei grandi sufi d'islam, come Ibn Arabi, o di mistici come Hallaj. Alcuni sufi si sono spinti fino a dichiarare che non esiste niente se non Dio. ) un esistente, ma la dismisura dell'esistere.

Noi intendiamo la tecnica come combinazione di strumenti: ma essa è anche scambio e propagazione di saluti. Se pertanto pensiamo di dover salvare la tecnica o di doverci salvare da essa, è perché non sappiamo discernere tra la sua sottomissione a dei fini e la sua indipendenza da essi. C'è strumento, infatti, nella misura in cui ci sono progetto, programma e accumulazione infinita di fini sempre rinnovati, la cui ragione comune è una rendita, una produttività. Non è ciò che è prodotto che si può salutare, perché ciò che è prodotto entra nello scambio generale, nella circolazione dell'equivalenza di tutti i "prodotti" nella loro forma di merce, e dunque di moneta che si moltiplica e s'investe ma non si saluta.

Separarsi dalla fonte e dall'osservanza religiosa significava separarsi da tutte le modalità di rapportarsi alla morte come a qualcosa che è al di fuori della vita o come il suo prolungamento: significava assumere la possibilità che l'altro dalla vita si aprisse nella vita stessa e ad essa - anche correndo il rischio, che ormai corriamo, che si apra solamente un baratro in cui la vita finisce per precipitare. In quanto religione, il cristianesimo non diffondeva in modo univoco il messaggio di quell'apertura: prometteva anche una vita ritrovata nell'aldilà e proponeva anche il contatto con i morti nella comunione dei santi.

Download PDF sample

Rated 4.43 of 5 – based on 12 votes