Download I ribelli by Sándor Márai PDF

By Sándor Márai

A cura di Marinella D'Alessandro octavo pp. 276 broch con risvolti (soft covers with flaps)

Show description

Read or Download I ribelli PDF

Similar italian_1 books

Queer Italia: Same-Sex Desire in Italian Literature and Film

Queer Italia gathers essays on Italian literature and picture, medieval to trendy. The volume's chronological association displays its goal to outline a queer culture in Italian tradition. whereas absolutely cognizant of the theoretical dangers inherent in trans-historicizing sexuality, the individuals to this quantity percentage an curiosity in probing the multi-form dynamics of sexual wants in Italian texts in the course of the centuries.

Extra info for I ribelli

Sample text

Per contratto, la compagnia aveva l’obbligo di mettere in scena, nel corso di ogni stagione, alcune opere liriche, per le quali si avvaleva delle sue dive da operetta e dei suoi amorosi. In tali occasioni era il comico danzante a curare le scene di ballo. Era un uomo pingue e panciuto, con il doppio mento: caratteristiche piuttosto rare nella categoria dei comici danzanti. Il pubblico lo amava perché mentre era sul palco e recitava riusciva sempre a raccontare una quantità di pettegolezzi locali.

Di quando in quando sentiva di dover fargli visita. Il calzolaio era il padre di Ernö ed Ernö faceva parte della banda. Sì, Ernö era uno dei membri più autorevoli della banda. Non prendeva mai nessuna iniziativa, eppure Ábel, a conti fatti, aveva sempre l’impressione che ogni decisione partisse da quel ragazzo taciturno e riservato. Naturalmente, che il calzolaio, sul fronte, avesse impiccato delle persone era una novità. Ábel ne era rimasto stupito, ma non provava alcun ribrezzo. Guardava il calzolaio, le mani che lo avevano aiutato a «purificarsi», e non provava né orrore né disgusto.

Un giorno il ragazzo aveva ispezionato di nascosto il «posto sicuro» – una scatola di latta in fondo a un cassetto dell’armadio della zia –, e aveva trovato soltanto vecchi titoli di credito fuori corso, alcune banconote di Kossuth e dei biglietti della lotteria scaduti. Nelle condizioni in cui si trovava, il patrimonio della zia non poteva essergli più di alcun aiuto. Si mise davanti allo specchio e diede una fuggevole occhiata al proprio viso disfatto. Non è detto, pensò, che a questo punto il denaro possa ancora servire a qualcosa.

Download PDF sample

Rated 4.98 of 5 – based on 47 votes